Sistemi di isolamento interni:

Efficaci e senza controindicazioni sotto l'aspetto bioedile

Quando le pareti esterne delle nuove costruzioni o di facciate di fabbricati esistenti degne di essere conservate richiedono un risparmio di energia «dall'interno», occorre osservare alcuni particolari requisiti di fisica edilizia. Un isolamento interno non eseguito a regola d'arte potrebbe provocare una formazione di condensa nella sezione della parete, e quindi di muffa. Il FOAMGLAS® è perfettamente in grado di evitare questo problema, fungendo contemporaneamente da materiale isolante e da barriera anti-vapore. In questo modo si evitano gli eventuali danni da umidità e s'interrompe la diffusione del vapore acqueo dall'interno verso l'esterno. Le temperature superficiali aumentano, provvedendo quindi ad un clima interno gradevole.

 

Grazie alla massima flessibilità di configurazione delle superfici destinate al lato dei vani, lascia spazio alla massima creatività e personalizzazione con accenni di modernità, in quanto consente di utilizzare qualsiasi materiale per arredamento interno, dal cartongesso ai pannelli più pregiati, passando ad esempio per i sistemi di intonacatura.

 

I sistemi per isolamento interno in FOAMGLAS® consentono qualsiasi cambio di destinazione d'uso di vani preesistenti, consentendo di far rinascere ad esempio gli scantinati, le mansarde o le stanze di edifici esistenti o addirittura storici. In questo modo l'immobile aumenta il suo valore, la costruzione risulta ben protetta contro l'umidità e si ottiene un risparmio energetico efficace. Dato che il FOAMGLAS® non contiene sostanze nocive o tossiche di nessun tipo ed è assolutamente ecologico, è garantita un'aria ambiente salubre, gradevole e sana sotto l'aspetto bioedile. Per questo motivo i sistemi di isolamento interno in FOAMGLAS® vengono sempre più usati sia in molti edifici pubblici quali musei, ospedali, chiese, scuole, che nelle abitazioni private.

 
 
 

Eventi